Cillenza

Bianco

Salento IGT
Uve selezionate

Un accordo armonioso, dono della sapiente unione di due vitigni, il Fiano e lo Chardonnay. Nelle primissime ore dell’alba occhi pazienti scelgono ancora una volta, uno ad uno, i grappoli più seducenti. Dopo una pigiatura in assenza di ossigeno e una fermentazione a bassa temperatura, il legno pregiato di barrique di rovere francese culla per ben 12 mesi questo vino regalando eleganza e spessore. Vino dal colore giallo paglierino e riflessi iridescenti, un bouquet elegante con fragranze fruttate ma con intensa nuance floreale. Il sorso è lungo, pieno di freschezza e dal finale morbido, leggermente ammandorlato.

Zona di produzione:
Nardò · Lecce

Clima:
Tipico Mediterraneo, caldo e arido

Terreno:
Livello con degrado verso il mare. Silico-argillo-calcareo del tipo pleistocenico, compatto e arido, dotato di ottima fertilità.

Altitudine:
30 metri s.l.m.

Varietà delle uve:
Fiano 60%, Chardonnay 40%

Sistema di allevamento:
Spalliera con potatura Guyot.

Resa: 
1500 grammi di uva

Età medi dei vigneti: 
15 anni ca.

Vendemmia: 
Ultima decade di agosto

Tipo di vendemmia:
Uve raccolte a mano in piccole cassette

Vinificazione:
Vinificatori in acciaio inox – Temp. controllata.

Invecchiamento:
In barrique di rovere francese per 12 mesi.

Alcol:
13,5%

Servire a:
12°-14° C


Download
Collezione 24

CONDIVIDI